Ponti

La necessitá di ridurre il disagio degli utenti della strada durante i lavori di costruzione richiede il crescente impiego di elementi prefabbricati. Questa soluzione apporta inoltre grandi vantaggi. Con le centinature non più necessarie e la realizzazione di strutture portanti in elementi prefabbricati contemporaneamente alla realizzazione della sottostruttura del ponte, i tempi di realizzazione si riducono sostanzialmente.

La produzione di elementi prefabbricati nei capannoni chiusi dello stabilimento consente di garantire una qualità sempre costante.

Se le campate sono grandi vengono utilizzate travi precompresse, le quali, dotate di un‘opportuna copertura, garantiscono il rapido raggiungimento della resistenza richiesta per la struttura portante del ponte. 

Ponti
Ponti

Ponte autoportante fino a 3,50 m - parzialmente autoportante a 6,50 m

I l solaio XM di PROGRESS è un elemento solaio con orditura bidirezionale, idoneo per la realizzazione o il risanamento di ponti con campate piccole.

Gli elementi possono essere dotati di sponde prefabbricate integrate.E presentano l’intradosso liscio da cassero in metallo.

L’utilizzo di tralicci rinforzati rende l’elemento solaio autoportante o parzialmente autoportante.

I vantaggi del solaio XM utilizzato come elemento per ponti:

  • Autoportante fino a 3,50 m; parzialmente autoportante da 3,50 a 6,50 m
  • Decadono i casseri laterali in loco
  • Facilità di posa (peso ridotto)
  • Sistema redditivo 

Ponte autoportante, accessibile nel giro di 24 h

La tematica della sostituzione dei ponti esistenti che presuppongano anche un’immediata accessibilità è di grande attualità. Se la demolizione di un ponte (ad es. sopra un fiume, una valle o una strada, ecc.) porta all’isolamento degli abitanti delle zone adiacenti, il nuovo ponte deve essere realizzato il più rapidamente possibile.

Con la tecnologia PAC è possibile realizzare campate fino a 14 m, accessibili nuovamente al traffico in brevissimo tempo.

Dopo il montaggio degli elementi autoportanti precompressi, è possibile garantire il rapido collegamento meccanico.

I restanti lavori da effettuarsi in loco comprendono la realizzazione dei sostegni del ponte, l’impermeabilizzazione, l’asfaltatura e le misure di protezione del ponte.

I vantaggi della tecnologia PAC

  •  Rapidità di montaggio
  • Accessibilità del ponte nel giro di 24 h
  • Elementi autoportanti
  • Possibilità di realizzare campate fino a 14 m